Cosa significa adottare un cane?

 

Chiariamo subito che i cani non sono giocattoli, e nemmeno oggetti. 

Molte persone che intendono adottare un cane decidono di prenderlo al canile, una decisione che fa onore e sicuramente di buone intenzioni, ma quanti di loro sanno come comportarsi con un cane che ha subito il trauma dell’abbandono?

Purtroppo sono pochi tant’è che spesso lo stesso cane viene riportato indietro, aggiungendo un nuovo trauma al precedente.

Il canile per il cane è un luogo privo di stimoli e povero di contatti umani, le sole persone che interagiscono con l’animale sono gli addetti del canile e i volontari, che per fortuna da noi sono numerosi.

Nel canile l’animale riceve regole e segnali chiari e semplici da parte degli addetti e volontari.

Al momento dell’adozione il cane è frastornato, si ritrova in un ambiente in cui, specialmente i primi giorni, è circondato da mille attenzioni, gli arrivano mille segnali che non riesce a comprendere e può facilmente andare incontro ad uno stato di ansia, che può culminare ad es. in un attaccamento eccessivo al nuovo proprietario (per poi dare problemi di distruzioni, agitazione, abbai

quando viene lasciato solo).

Quando un cane del canile entra in una nuova famiglia ha bisogno di un periodo di adattamento di circa 15 – 20 gg. in cui i proprietari devono lasciarlo ambientare, stabilire da subito regole ben precise riguardo ai pasti e al territorio, non coprirlo di eccessive attenzioni ma lasciarlo libero di poter accettare i cambiamenti, abituarlo a restare solo gradualmente, chiarire quali sono i comportamenti graditi (premiandolo con carezze o cibo subito dopo) e quali invece sono sgraditi (ignorandolo e non sgridandolo).

Quindi possiamo dire che l’adozione di un cane di canile non va fatta solo con il cuore ma anche con la testa. Non bisogna pensare solo di fare una buona azione, ma pensare che il cane che prendiamo ha un valore ed è per questo che lo vogliamo, non per fare un opera di carità.

Quasi sempre i cani che hanno subito l’esperienza dell’abbandono e del canile, una volta ben inseriti nella famiglia, sono di gran lunga migliori di quelli che hanno avuto una vita senza problemi.

 

Qui potrete scaricare il nostro piccolo manuale di inizio per l'inserimento in casa di un cane adottato al canile:

 

                                                          SCARICA MANUALE