La nostra storia...

L'idea di un canile nella Val Seriana viene da Rina Abbadini che, vedendo ogni giorno tanti cani randagi nell'alta Val Seriana, ha avvertito la necessità di creare una struttura adeguata per toglierli dalla strada e poter dare a loro un riparo, cibo, affetto e una possibilità di avere una famiglia.

 

Il canile di Colzate viene aperto il 01/11/1998 a Colzate, grazie al sostegno della comunità Montana della Valle Seriana Superiore e dell'associazione Diamoci La Zampa.

 

Il primo canile è situato in una struttura diversa da quella che è tutt'oggi il canile di Colzate, più piccolo, composto solo da box, ma pur sempre un posto migliore della strada.

Con il passare degli anni si è reso sempre più necessaria una nuova struttura, a norma, più ampia e con una parte esterna.

Il nuovo canile di Colzate apre ufficialmente nel gennaio del 2008, la struttura è stata costruita dalla Comunità Montana alta Valle Seriana e rispecchia tutte le normative regionali.

Comprende 16 box e un ampio spazio esterno recintato per la sgambatura.

A seguito di una convenzione la gestione è stata affidata all'Associazione Diamoci la Zampa, delegata la Sig.ra Rina Abbadini.

La presenza della pista ciclabile favorisce l'avvicinamento di molte persone alla realtà del nostro canile, grazie all'impegno dei volontari, è tutt'altro che un "canile lager".

Le attività svolte all'interno del canile sono molteplici, alcuni volontari, oltre che occuparsi delle necessità pratiche e di socializzazione, hanno frequentato lezioni sull'approccio etologico e comportamentale del cane in canile e altro ancora verrà fatto per poter comprendere il loro linguaggio, cosa importante per educare ad una convivenza serena con i futuri padroni.

I volontari accudiscono i cani, li portano in passeggiate, si occupano delle pulizie e del cibo.

I cani che arrivano in canile sono spaventati, disorientati, alcuni portati via da brutte situazioni, il compito dei volontari è quello di riuscire a fare in modo che il cane riprenda fiducia negli uomini, compito spesso difficile, insegnare a chi non è in grado ad andare a guinzaglio, nutrirli e curarli.

 

Oltre ad avere il compito di garantire il benessere e la buona salute dei cani, i volontari si occupano degli affidi tenendo conto del carattere del cane e delle esigenze della famiglia adottante, al fine di ottimizzare l'inserimento per un'adozione definitiva.

Importante è poi l'aiuto nell'adozione, perchè chi adotta un cane da noi viene seguito e consigliato sia per la scelta del cane che nell'inserimento in casa e in famiglia, è infatti importante per noi mantenere con la famiglia collaborazione e sostegno anche nel futuro.

 

Viene sempre effettuato un doppio controllo nell'affidamento, uno a pochi giorni dall'adozione e un altro più tardi, per verificare che le condizioni del cane siano buone e per assicurarsi che l'adozione sia effettivamente andata a buon fine, senza problemi, e cercare di aiutare in caso contrario.

 

Oggi il canile è una struttura bella, che ospita i più sfortunati cagnolini e il gruppo di volontari, sempre più numeroso e affiatato, li accudisce al meglio e sa ridar loro speranza e fiducia nel genere umano!

Fac-simile
lucky
IMG_4051
IMG_5266
fiume.jpg
Aron sorriso
Banchetti
Scuola media Paolo Sesto di Alzano Lombardo.jpg
Pippo Natale e Babbo Natale
Non regalarmi a natale
Wendy 13 dicembre
Immagine.JPG
FB_IMG_1446796657223
Poldo Super Star
image.jpeg
Poldo_edited
Sara.jpg
Simona e Wendy.jpg
poldo
image_8.jpeg
rakun
poldoday 4
glenda
susy
remì